Gli assi ed i piani di movimento rappresentano le basi teoriche del movimento umano. Argomenti relativamente semplici che vanno tenuti a mente, soprattutto se si vuole parlare di argomenti nerd come la biomeccanica.

Assi di movimento

Cattura

Piani di movimento

human_anatomy_planes-it-svg

Piano frontale (o coronale): asse longitudinale e trasversale (anteriore – posteriore).

Piano sagittale: asse sagittale e longitudinale (destra e sinistra).

Piano trasverso (o orizzontale): asse sagittale e trasversale (superiore – inferiore).

Queste nozioni, anche se un po’ noiose da tenere a mente, sono l’abc del movimento umano. Utili specialmente nella descrizione degli esercizi a corpo libero e con i sovraccarichi.

Grazie per l’attenzione.

.

.

L’articolo ti è piaciuto? Seguici su Facebook!

.

Referenze

Boccia G. – Basi del movimento (Dispense universitarie SUISM)

Kapandji I. A. – Fisiologia articolare (1999)